Il Vademecum fiscale

Pubblicato per la prima volta dall'associazione nel 1998, il Vademecum Fiscale per Traduttori e Interpreti ha come obiettivo quello di offrire una guida semplice e facilmente consultabile per orientarsi nei vari adempimenti amministrativi e tributari previsti dalla normativa vigente in Italia per i traduttori e gli interpreti. Il Vademecum fiscale viene periodicamente aggiornato ed è distribuito gratuitamente ai soci AITI. L'edizione attuale è del 2008, a cura della Dott.ssa Marina Caselli, ragioniere commercialista e revisore dei conti.

L'opera è attualmente in corso di aggiornamento.