Requisiti di conoscenza, abilità, competenza: la certificazione a norma UNI 11591 è realtà

Dopo aver coordinato il gruppo di lavoro per la UNI 11591, AITI è da oggi partner di Intertek Italia SpA - unico ente di certificazione accreditato presso Accredia per la norma per i traduttori e gli interpreti - con il quale ha collaborato alla stesura dello schema di certificazione.

Questo risultato è stato possibile in quanto Intertek ha constatato di non poter “prescindere dall’Associazione e dal suo know-how” e ha riconosciuto l’enorme valore della struttura organizzativa che AITI è stata in grado di consolidare negli anni grazie al contributo fattivo di tanti soci.

AITI è fiera di avere seguito sin dal suo esordio questo progetto, unico nel panorama internazionale, diventandone parte integrante anche nella sua fase attuativa di rilascio delle “certificazioni professionali sotto accreditamento, in conformità con la norma UNI 11591:2015 e con piena validità ai sensi della Legge 4/2013 e del D.Lgs. 13 del 2013.”

Testo integrale dell’articolo scritto da Franco Fontana (South Europe Person Certification Manager di Intertek).