Indizione delle elezioni per il rinnovo delle cariche associative quadriennio 2017-2021

A norma dell'articolo 10 del Regolamento Nazionale sono indette le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo Nazionale, del Collegio nazionale dei Sindaci-Revisori e del Collegio nazionale dei Probiviri.

Si dichiarano pertanto ufficialmente aperti i termini per la presentazione delle candidature.

Potranno essere eletti tutti i soci (ordinari, aggregati, onorari) che presenteranno la propria candidatura nei termini di seguito indicati e che avranno rinnovato la quota per l’anno 2017 entro i termini prescritti.

A norma dell'articolo 12.1 del Regolamento non sono eleggibili quei soci nei confronti dei quali siano state irrogate sanzioni disciplinari nei due anni precedenti, né coloro che detengano cariche associative in altre associazioni di traduttori e interpreti.

A norma dell'articolo 14 dello Statuto il Consiglio Direttivo Nazionale si compone di nove membri, di cui almeno sette dovranno essere eletti fra i soci ordinari.

I candidati al Collegio nazionale dei Sindaci-Revisori (composto da tre membri effettivi e due supplenti) dovranno avere almeno quattro anni di anzianità associativa, mentre i candidati al Collegio nazionale dei Probiviri (composto da tre membri effettivi e due supplenti) almeno otto anni.

A norma dell'articolo 14 dello Statuto il Consiglio Direttivo Nazionale dura in carica quattro anni e si compone di nove membri eletti dall'Assemblea fra i soci, rieleggibili per un massimo di un altro mandato consecutivo.

A norma dell’articolo 19 dello Statuto i membri del Collegio nazionale dei Sindaci-Revisori restano in carica per quattro anni e sono rieleggibili per un altro mandato consecutivo.

A norma dell’articolo 20 dello Statuto i membri del Collegio nazionale dei Probiviri restano in carica per quattro anni e sono rieleggibili per un altro mandato consecutivo.

Le candidature, corredate da breve curriculum vitae, devono pervenire per iscritto al Segretario generale, Eleonora Sacchi, entro e non oltre il 1° marzo 2017 e devono essere inviate via posta elettronica (segreteria@aiti.org); inoltre devono specificare se sono da intendersi per il Consiglio Direttivo Nazionale, per il Collegio nazionale dei Sindaci-Revisori o per il Collegio nazionale dei Probiviri.
Non potranno essere considerate valide le candidature pervenute oltre le ore 24.00 del 1° marzo.

Invito inoltre i candidati a pubblicizzare la propria candidatura presso tutti i soci, dandone comunicazione sul forum Miscellanea.

Nell'attesa auguro a tutti Buon anno e buon lavoro!
Sandra Bertolini


Sandra Bertolini
Presidente AITI (Associazione Italiana Traduttori e Interpreti)
presidenza@aiti.org