AITI sempre più presente nei più importanti Festival Letterari

"L’AITI vuole confermare il suo ruolo di punto di riferimento nel mondo dei traduttori professionisti. Si tratta di un ruolo che si concretizza nella presenza istituzionale, nel portare avanti le istanze professionali dei traduttori nei luoghi dove si fanno le leggi, nella ricerca di spazi di comunicazione e di rappresentanza, e naturalmente nell’essere depositari e promotori della cultura della traduzione. Per questo, la nostra Associazione oltre a curare moltissimo i programmi di formazione continua, vuole essere presente ai grandi eventi letterari e culturali con i suoi autorevoli soci che, parlando di traduzione, mostrino come le conoscenze e le competenze richieste a un traduttore o a un interprete siano di grande complessità e rilevanza.”
Sandra Bertolini, presidente AITI

 

Altri dettagli