“Io vinco, tu perdi!”


Orario : dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18
Sede: Istituto Suore Orsoline Via Lanzone 53, Milano (fermata MM2 S. Ambrogio – Linea Verde)
Presentazione del corso
Sempre più spesso, e soprattutto in un periodo di crisi economica, traduttori e interpreti si trovano a gestire trattative commerciali nelle quali il prezzo rappresenta la variabile principale. In tali situazioni, più comuni durante una crisi economica come quella che stiamo attraversando, il professionista finisce con il ritrovarsi in un angolo dal quale uscire sembra essere difficile se non proibitivo.
 
Finalità
Il corso è strutturato per sostenere lo sviluppo di competenze negoziali in professionisti che lavorano nel mondo della traduzione e dell’interpretariato.
 
Contenuti
o  Il negoziato e concetti ad esso correlati
•        Il conflitto negoziale come manifestazione di interessi non convergenti.
•        Identificare la struttura negoziale, interessi e obiettivi delle parti.
•        Definire una strategia negoziale.
o  L'importanza della percezione
•        Le informazioni come mezzo per interpretare il contesto negoziale.
•        La realtà nella (diversa) percezione delle parti.
•        Osservare la trattativa con gli occhi dell'interlocutore.
o  Il negoziato di posizione
•        Io vinco, tu perdi: il negoziato come gioco a somma zero.
•        Caratteristiche e ambiti di utilizzo del negoziato di posizione.
•        Morbido o inflessibile: peculiarità di due stili negoziali.
o  Riformulare la struttura di un negoziato
•        Ristrutturazione del contesto negoziale: uscire dall'angolo
•        Suddividere il processo negoziale in fasi elementari e trattarle singolarmente.
•        Lo sviluppo di diverse opzioni come mezzo per non rimanere nell'angolo.
•        Il paradosso come strumento per ristrutturare il contesto negoziale.

Relatore
Il corso è gestito in aula da Arduino Mancini < http://www.tibicon.net/Arduino_Mancini.alfapi > , professionista dello studio di consulenza e formazione tibicon ( www.tibicon.net < http://www.tibicon.net >  ), che ha alle spalle una lunga esperienza di vendita e conosce le abitudini di acquisto del mercato
 
Condizioni di partecipazione
Il corso prevede un’alternanza di esercitazioni, discussioni e filmati, con le persone costantemente coinvolte. Per questo motivo la partecipazione è limitata a 15 persone.
I scrizione
Il corso è riservato ai soci A.I.T.I., che potranno inviare la propria richiesta di partecipazione entro lunedì 9 novembre 2009 inviando un messaggio a cdr@aiti-lombardia.it specificando nell'oggetto: Corso 13 novembre 2009
L’ammissione sarà determinata dall’ordine di iscrizione al seminario (data della ricevuta) e le iscrizioni resteranno aperte fino a esaurimento dei posti disponibili.
La partecipazione al corso dà diritto all’acquisizione di 10 punti credito.

Quota di partecipazione
20 euro    per i soci AITI Lombardia
80 euro    per i soci AITI delle altre sezioni regionali
da versare tramite bonifico bancario a:
A.I.T.I. Sezione Lombardia
Banca Popolare di Sondrio ag. 18 - MILANO
IBAN: IT69 L 05696 01617  000005497X70

Codice BIC: POSO IT 22 MIL
La quota comprende la partecipazione al corso e il materiale illustrativo.
A.I.T.I. Lombardia rilascerà un attestato di partecipazione.